Piazza Affari: scenario costruttivo, ma le sfide non mancano

La tendenza di breve è impostata positivamente, ma sarà importante la tenuta di area 19.000 da parte del Ftse Mib. Le attese nel breve e le indicazioni operative di Davide Dalmasso.

Ecco alcuni estratti dell’intervista ad opera di Davide Pantaleo pubblicata su TrendOnline :

“La tendenza di breve termine è sicuramente impostata positivamente e il grafico è senz’altro costruttivo. Perchè questa analisi appena fatta rimanga vera e perchè l’indice non neghi quanto fatto fino ad ora, risulta di vitale importanza la tenuta di area 19.000 che è stata disegnata a marzo e ad aprile del 2016, quando le quotazioni per due volte si sono arrestate in corrispondenza di questo livello, dando vita a questa resistenza che ora è diventata un ottimo supporto.”

“Il nostro indice ha sentito più di altri la pressione delle vendite nei mesi scorsi e ha davanti a sè molta strada da recuperare. Non escludo che il Ftse Mib possa farcela, ma non possiamo negare che ci sono delle sfide importanti con cui fare i conti. Dal punto di vista macro e fondamentale ci sono delle incognite che permangono tuttora e mi riferisco alla situazione del settore bancario ma anche al sistema politico del nostro Paese.”

Non mancano poi approfondimenti su singoli titoli come Banca Mediolanum, Banca Generali, Diasorin, Recordati, Campari.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

UFFICIO STUDI