Report Mensile Alfa&Beta – Dicembre 2020

Alfa&BetaDicembre 2020

TEMI PRINCIPALI

Prime ripercussioni della «seconda ondata»
I dati del PIL del terzo trimestre di numerosi Paesi europei si confermano a doppia cifra,  così come la battuta d’arresto per la Cina, seppur positiva. PMI in contrazione quasi ovunque a seguito dei generalizzati lockdown più o meno light, ad eccezione di UK, Giappone e Cina, che pare uscita dalla spirale Covid-19.

Lavoro e inflazione stabili
Disoccupazione in lieve calo in Europa, fatto salvo per il Regno Unito. Stesso scenario per gli USA che segnano una contenuta contrazione, con nuovi posti di lavoro inferiori alle attese. Ancora numerose difficoltà nella generazione di
inflazione.

Mercati in rally
Novembre chiude con performance da record, complice l’esito delle elezioni USA e le notizie positive circa l’efficacia dei vari vaccini. Si sconta già una veloce ripresa nel 2021. Anche i mercati emergenti reagiscono positivamente sia alle news sul vaccino che alla ulteriore debolezza del dollaro. Penalizzato l’oro che subisce la nuova fase di risk-on e l’ascesa del bitcoin.

Vaccino più efficace delle banche centrali
La gara innescata sui vaccini genera reazioni positive a catena.

Tema del Mese: «Una passeggiata tra le criptovalute»

SCARICA IL DOCUMENTO OPPURE ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVILO IN ANTEPRIMA
ALFA SCF

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

* i seguenti campi sono obbligatori

ALFA SCF