Alfa&BetaSintesi Febbraio 2018

  • Si conferma lo scenario macro positivo
  • Banche centrali gradualmente meno accomodanti
  • Partenza d’anno positiva per le borse
  • Dollaro ancora sotto pressione
  • Tema del Mese: «Patrimoni da difendere»
SCENARIO MACRO

Lo scenario macroeconomico positivo è confermato dai primi dati relativi al mese di gennaio. Dopo una crescita del 2,7% nel 2017, l’Europa inizia il 2018 con gli indici di produzione manifatturiera in netta espansione. L’ottimo andamento dell’economia europea è stato di recente confermato anche dal presidente BCE Draghi, che si è detto più che soddisfatto.

L’andamento dell’economia, la ripresa dei prezzi energetici e anni di politica monetaria ultra-espansiva non sono ancora stati sufficienti però per portare l’inflazione europea ai livelli target della BCE.

A dicembre si sono registrati prezzi in crescita solo dell’1,4% e leggermente più basso è stato il tasso di inflazione a gennaio. Secondo le prime stime 1,3%.

La Banca Centrale proseguirà dunque il suo piano di acquisti almeno fino a settembre…[continua]

richiedi maggiori informazioni

* i seguenti campi sono obbligatori

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D. Lgs. 196/03. I dati raccolti verranno utilizzati esclusivamente per informare periodicamente in merito alle attività ed alle iniziative di ALFA – Società di Consulenza Finanziaria e non verranno diffusi a terzi.