Alfa&BetaSintesi Novembre 2018

  • La crescita USA stupisce ancora
  • Si ferma l’economia italiana
  • Forti ribassi sui mercati finanziari
  • Valute emergenti in recupero
  • Tema del Mese: «Dieci anni dopo: la grande ripresa» – GUARDA IL COMMENTO VIDEO

SCENARIO MACRO

L’economia europea lancia segnali sempre più concreti di rallentamento. Gli indici PMI dell’area Euro rallentano anche a ottobre mentre la prima lettura del PIL nel terzo trimestre evidenzia una crescita appena dello 0,2%(contro attese allo 0,4%).
Nonostante la frenata, il contesto rimane però ancora espansivo, con una sola grande eccezione: l’economia italiana. Gli ultimi dati relativi al nostro paese sono stati infatti particolarmente deludenti: il terzo trimestre dell’anno ha visto la prima interruzione della crescita dal 2014 (mentre ci si attendeva una crescita dello 0,2%) e, dato forse ancora più preoccupante, l’indice PMI è sceso sotto quota 50 e ha toccato il minimo da novembre 2014. Non c’è dubbio che l’incremento dello spread e dei costi di finanziamento siano in questa fase un grosso ostacolo…[continua]

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

* i seguenti campi sono obbligatori

Privacy Policy


Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, la informiamo che ALFA SCF S.p.A., titolare del trattamento, tratterà tutti i dati da lei inseriti con modalità manuali, informatiche e telematiche, per finalità connesse e strumentali all'esecuzione di quanto da lei richiestoci.
Inoltre, previo Suo espresso consenso, i dati raccolti verranno utilizzati anche per informarla periodicamente in merito alle attività e alle iniziative di ALFA SCF.
Per qualsiasi ulteriore informazione o per l'esercizio dei diritti previsti dal Regolamento a favore dell'interessato potrà rivolgersi a ALFA SCF, Corso Francesco Ferrucci, 77/10 - 10138 Torino, alla casella e-mail info@alfaconsulenza.it. L'Informativa completa è disponibile sul sito.