Alfa&BetaSintesi Ottobre 2019

  • La frenata dell’industria rallenta le economie
  • Banche centrali accomodanti, ma incognita Fed
  • Massimi difficili da superare per gli azionari
  • Prosegue la corsa del dollaro
  • Tema del Mese: «Le due facce del Sudamerica» – GUARDA IL COMMENTO VIDEO

SCENARIO MACRO

Nuovo forte ribasso per la produzione manifatturiera a livello globale. Gli indici PMI deludono le attese e si posizionano al di sotto di quota 50 in tutte le principali economie.
Inatteso (almeno nelle proporzioni) il peggioramento della situazione negli USA, decisamente preoccupante la situazione in Germania (nuovo minimo relativo) e negativa anche la situazione in Cina.
A frenare l’industria mondiale sono in larga misura i timori legati alla guerra commerciale che vede direttamente coinvolti Stati Uniti, Cina e – notizia delle ultime ore – anche l’Unione Europea.
I rischi di recessione sono ora concreti e le probabilità di una contrazione delle economie nel 2020 non sono trascurabili…[continua]

ALFA SCF

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

* i seguenti campi sono obbligatori

Privacy Policy


Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, la informiamo che ALFA SCF S.p.A., titolare del trattamento, tratterà tutti i dati da lei inseriti con modalità manuali, informatiche e telematiche, per finalità connesse e strumentali all'esecuzione di quanto da lei richiestoci.
Inoltre, previo Suo espresso consenso, i dati raccolti verranno utilizzati anche per informarla periodicamente in merito alle attività e alle iniziative di ALFA SCF.
Per qualsiasi ulteriore informazione o per l'esercizio dei diritti previsti dal Regolamento a favore dell'interessato potrà rivolgersi a ALFA SCF, Corso Francesco Ferrucci, 77/10 - 10138 Torino, alla casella e-mail info@alfaconsulenza.it. L'Informativa completa è disponibile sul sito.

ALFA SCF